COA Roma, Paolo Nesta presidente

in Istituzioni/Primo Piano by

L’Avvocato Paolo Nesta è il nuovo Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma. Il Consiglio ha indicato Alessandro Graziani nel ruolo di Segretario e Paolo Voltaggio come Tesoriere.

Già Presidente nella fase finale della precedente consiliatura, rieletto con 3274 voti alle ultime elezioni, Nesta ha ricevuto 16 voti su 25 Fra i punti salienti del suo programma, investire sulla digitalizzazione della Giustizia con la creazione di una piattaforma informatica unica che sostituisca i sei canali di deposito e consultazione oggi esistenti; proseguire nella battaglia per la concreta attuazione dell’equo compenso; realizzare, per Roma, l’ampliamento della città giudiziaria, ottenendo di collocare nelle caserme di Prati gli Uffici del Giudice di Pace civile e penale. “L’impegno di tutto il Consiglio sarà quello di far recuperare alla giurisdizione la credibilità e l’efficienza, che i cittadini ci chiedono – le prime dichiarazioni di Nesta – tutelando i diritti degli Avvocati nell’espletamento della funzione difensiva e rendendo più efficiente il funzionamento della macchina della Giustizia, sulla quale gli Avvocati hanno il diritto di essere ascoltati”. Già responsabile del Centro Studi dell’Ordine degli Avvocati di Roma, Consigliere del COA per sei bienni anche con funzioni di Segretario e Tesoriere, Nesta spiega: “Sono obiettivi ambiziosi dei quali però il Consiglio dell’Ordine più grande d’Europa ha il dovere di farsi carico a vantaggio di tutti i colleghi”.